Avevate mai pensato alla pausa pranzo come tempo utile per un lifting?

Questo nuovo metodo si basa sull’inserimento di mini aghi grazie ai quali vengono rilasciati all’interno del derma, dei sottilissimi fili in grado di “bio­stimolare e “tirare” il tessuto creando una vera e propria rete di sostegno.

I fili sono in PDO (polidiossamone) materiale di origine sintetica  comunemente utilizzati per le suture della sottocute sono completamente riassorbibili.

Esistono diversi tipologie di fili: fili in monofilamento, che hanno unicamente proprietà biostimolante; fili “barbati” che hanno sia un’azione stimolante che un’azione liftante, per la loro capacità di aderire ai tessuti circostanti, e infine i fili ad “elica” che hanno anche un effetto volumizzante.

Il risultato è visibile in parte nell’immediato, e raggiungerà il completo effetto desiderato nelle tre settimane successive. Durante questo periodo infatti si realizza la neo­sintesi di collagene, stimolata dalla presenza del filo nel derma. L’ effetto che la paziente potrà notare sulla propria pelle, è quello di una maggiore tonicità e compattezza, e la durata è di circa  6 mesi. La metodica dei fili non richiede anestesia è ben tollerata e non è stressante per il paziente.

E’ possibile associare anche altri trattamenti per prolungare la durata: quali la biostimolazione con acido ialuronico, filler, tossina botulinica e anche la carbossiterapia. Tempo utile per effettuare il lifting 1h.

Le zone che si possono trattare sono : il viso, collo, décolleté, ma anche interno braccia, glutei, addome, gomiti, ginocchia, interno coscia. Gli effetti collaterali sono minimi e quelli più comuni sono delle leggere ecchimosi determinatedall’ingresso dell’ago nel derma.

Ma sono piccole ecchimosi che si riescono facilmente a camuffare con il make­up, per cui non si vi è alcuna interruzione della regolare vita sociale . Ecco perché anche la pausa pranzo può diventare un momento ideale per un lifting.

Per maggiori informazioni potete scriverci o parlare direttamente con la nostra esperta la Dott.ssa Cinzia Incandela scrivendole al suo indirizzo: drssacinziaincandela@gmail.com sarà ben lieta di consigliarvi la cosa più giusta per il risultato che volete ottenere.