Jason Wu, classe 1982, è ormai un’icona di stile e fascino nel mondo del fashion system.

Taiwanese di nascita, si trasferisce a Vancouver a soli dieci anni e la sua carriera nel mondo dei vestiti inizia allora, quando si diletta a cucire abiti per le bambole

Jason frequenta la Parsons di New York, prestigiosa scuola di moda della Grande Mela, ma nonostante la mancata laurea, diventa subito una star grazie alle sue collezioni innovative e affascinanti, attirando l’attenzione perfino della first lady Michelle Obama che indossa i suoi abiti in entrambe le cerimonie di insediamento del marito, Barack, alla Casa Bianca.

Jason Wu rivoluziona il modo di concepire la femminilità sin dalla sua prima collezione, presentata nel 2006, con un’estetica essenziale, limpida, fatta di spacchi vertiginosi, che sembrano quasi tagli chirurgici, e scollature ampie sulle quale campeggiano decorazioni di pizzi e piume che regalano una nota delicatamente sensuale.

Abiti impalpabili, comodi, mix perfetto di atmosfere d’altri tempi e mood sportivo easy-chic.

Nel 2010, Jason Wu realizza la sua prima collezione di accessori (borse e scarpe), capolavori di bellezza e cura estrema dei particolari; nel 2013 viene nominato direttore creativo di Hugo Boss womenswear e la sua ascesa nel firmamento della moda continua senza sosta.

Non credo ci si debba vestire pensando solo alla stagione in corso. Credo nella costruzione di un guardaroba che duri negli anni” afferma lo stilista ed è certo che le sue creazioni siano destinate ad entrare nell’Olimpo dei classici, di quelli che non passano mai di moda.


Alessia Rocco

Mi presento: sono Alessia, napoletana d’origine, romana d’adozione. Scrivere è la mia passione e il mio lavoro. Mi piacciono le menti aperte, viaggiare, mangiare e adoro godermi la mia casa, tra i libri (sono una lettrice onnivora) e i giocattoli della mia bimba.