Cosa tenete solitamente sul vostro comodino?

E’ uno spazio che riesce a rivelare tanto del carattere e delle abitudini di una persona, ma che spesso viene preso poco in considerazione.

Il comodino, nelle sue molteplici forme (sgabello, tavolo, cassettiera), è probabilmente l’ultima cosa che si vede quando ci si addormenta e la prima che si raggiunge al risveglio.

Quindi, come è possibile che il nostro fedele “compagno notturno”, passivo ascoltatore delle più importanti sensazioni regalateci dal sonno, venga spesso trasformato in uno sporco ricettacolo per libri vecchi, caricabatterie aggrovigliati e fogli inutilizzati?!?

Ma forse è ancora più importante chiedersi quanto tutto questo disordine influenzi il vostro sonno.

“Ogni volta che hai accanto al tuo letto tanto disordine, da una pila disordinata di fogli sui quali hai scritto le cose da fare ad una pila di libri da leggere, non sarai mai favorito nel trascorrere una notte di sonno tranquillo”. E’ quello che sostiene l’esperto olistico di feng-shui Laura Benko, autrice di un nuovo libro nel quale si da ampio risalto all’importanza del comodino, visto come “ancora energetica” al vostro letto.

“Se la superficie del vostro comodino è ricoperta da oggetti, essa andrà ad influire sulla capacità di fare chiarezza con voi stessi”. Quando le persone non riescono a dormire, l’esperto olistico li invita infatti a cogliere il “simbolismo” della stanza, e quindi, in maniera più specifica, gli oggetti che si trovano accanto a loro durante la notte.

Quali sono gli elementi che minacciano maggiormente un ambiente nell’avere un sonno tranquillo? Sveglie, caricabatterie, strumenti elettronici di vario genere e telefono. L’esperto consiglia di metterli nella parete opposta ai comodini, lasciando così spazio ad una superficie del comodino pulita e ordinata, e quindi pronta ad accogliere una selezione di oggetti appositamente curata.

Secondo l’esperto olistico le immagini e gli oggetti che si scelgono di posizionare sul comodino possono fare la differenza nel veicolare l’energia della stanza; e suggerisce di scegliere con attenzione oggetti decorativi, come ad esempio una pianta, che fornisce energia e vitalità al vostro spazio e assorbe spesso le radiazioni elettromagnetiche. Si raccomanda inoltre l’uso di spray per il sonno contenenti oli essenziali, da nebulizzare sulle vostre lenzuola e cuscini per calmare e rilassare il corpo e la mente.

Infine, riunite tutti gli elementi che possono in genere essere sparpagliati sul comodino, dall’orologio ai gioielli, in un grande contenitore pulito.

una-casetta-come-comodino (1) il-comodino-e-una-sedia comodino-shabby-chic comodino-di-riciclo

comodino-con-i-libri (1) ceppi-di-legno 6c13c6a411b1146ba176037a0caf484f