Il fai-da-te va molto di moda ultimamente, per cui, perché non dedicarsi alla realizzazione di creme idratanti?

Ce ne sono di tutti i tipi e per tutte le pelli. Ecco qualche ricetta!

Pelle secca: per questo tipo di pelle è necessaria una crema molto nutriente, da realizzare con un uovo, un cucchiaio di miele ed uno di olio di mandorle; sbattete l’uovo, versando lentamente un po’ di olio di mandorle. Appena il composto diventa omogeneo aggiungete il miele, ed ecco la vostra crema! Applicatela e la vostra pelle sarà subito idratata e levigata!

Pelle normale: una pelle normale non richiede particolari cure, basta idratarla un po’. Occorrono mezza tazza di cera d’api e una tazza di olio di mandorle; mettete sul fuoco fino a quando la cera non si sarà sciolta, amalgamate il composto, attendete che si solidifichi, aggiungete una tazza di acqua di rose e applicate!

Pelle grassa: questa tipologia di pelle è quella che richiede più attenzioni e cure, ma siamo qui per questo! Innanzitutto è necessario detergere la pelle con un po’ di succo di limone, che ha funzione astringente; dopo aver pulito accuratamente il viso, dedicatevi alla crema. Scaldate a bagnomaria un cucchiaio di cera d’api, uno di burro di cacao e tre di olio di jojoba; aggiungete un cucchiaio di acqua distillata e fate raffreddare il composto, senza dimenticare qualche goccia di succo di limone!

Ogni ragazza ha una pelle differente, ma non disperatevi, sono tutte facilmente trattabili, basta utilizzare gli ingredienti giusti 😉